DL Salvini ProPositivo

Immigrazione – Calano sbarchi, ma aumentano morti e irregolari

ProPositivoInfografica Leave a Comment

E’ necessario fare chiarezza sul tema più acceso di questi ultimi anni, sulla perggiore strage umanitaria nella storia del Mediterraneo e sulle nuove misure del governo per affrontarla.

  • Gli sbarchi calano, ma le morti in mare son quasi triplicate
  • Prima del Decreto il 52% delle richieste di protezione erano respinte, oggi il decreto fa si che vengano respinte anche le richieste di protezione umanitaria, in quanto abrogata.
  • Questo porta ad un aumento per le strade di circa 140mila clandestini entro il 2020, accrescendo il senso di insicurezza.
  • Aumentano i fondi per i rimpatri ma saranno sufficenti per solo il 2,7% degli irregolari.
  • Vengono tagliati 1,3miliardi dalle spese di integrazione. Tuttavia, se anche solo il 10% degli irregolari dovesse finire in carcere, i costi di detenzione sarebbero di circa 3,5miliardi. Senza contare le spese di sanità, tribunale etc… Risparmiando in integrazione spenderemo di più in legalità, giustizia, sanità e sicurezza.

Fonti:
ISPI – Sbarchi e vittime in Italia
ISPI – Dl Sicurezza, I nuovi irregolari
ISPI – Wired: Richeiste d’asilo
Il Sole 24 Ore – Infodata – Clandestini
Il Post – Dl Sicurezza
Il Giornale – Rimpatri (Fondazione Leone Moressa)
Associazione Antigone – Rapporto 2018 – Detenuti

#immigrazione #dlSalvini #mediterraneo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.